Normalmente dipende dallo spessore del pezzo,e dalle caratteristiche del metallo che stiamo saldando. Esempio:lamiera da 2 mm. elettrodo da 2 e/o 2,5 mm.

Se sono un’hobbista, difficilmente ho la corrente Trifase, quindi dovrò scegliere un impianto Monofase con buone caratteristiche. Se ho la corrente Trifase, il generatore è più completo nelle regolazioni ed equilibrato nei consumi. Fate attenzione alla disponibilità di kW. Chi più spende…meno spende.

È consigliato il Tungsteno al Lantanio 2% con l’estremità di colore blu.

Assolutamente si. Bloccano eventuali ritorni di fiamma, evitando situazioni pericolose per il saldatore oltre che eventuali principi di incendio. Devono essere conformi alle Norme EN 730-1 e ISO 5175 classe 1.

Per evitare di surriscaldare il profilo e generare vapori di Zinco, è buona norma regolare la corrente bassa rispetto allo spessore che sto saldando, ed usare per esempio un buon Filo di Rame CuSi. Il cordone darà una buona estetica, avremo evitato i pericolosi fumi ed avremo comunque un buon carico di tenuta del giunto saldato. Il filo di Rame non formerà ruggine.